Category

Bevute Compulsive

1968 0

DOMAINE DANDELION: LA BORGOGNA A PORTATA DI PORTAFOGLIO

Bevute Compulsive
Molte volte non si conoscono i percorsi dei vignerons. Non se ne conosce nemmeno il metodo in cui lavorano, anche se per sentito dire, le notizie svolazzano. Si trova una bottiglia mai bevuta prima, anche se intravista tra gli appassionati più incalliti. La curiosità fa il resto. Non è mai…
1088 0

ESSERE O NON ESSERE

Bevute Compulsive
Decido di riportare alcune mie considerazioni, non a caso, durante l’anteprima del Chianti Classico, anche se il vino è già uscito da dieci mesi. Non è una novità. Sono stati respinti, dagli organi competenti (?) in commissione d’assaggio, dei vini con riduzioni accentuate (quando si sa che la stessa può…
1347 0

DOMAINE PETIT-ROY

Bevute Compulsive
Seiichi Wang. Domaine Petit-Roy. Nasce in Cina. Cresce in Giappone. Produce Pinot Noir in Borgogna. Il suo cognome, tradotto dal Cinese, significa “Re”, da qui il nome del Domaine. Trentasei anni. Si stabilisce a Chorey-les-Beaune nel 2017, dopo varie esperienze da JFMugnier, Anna Claude Leflaive, Simon Bize e da un…
1375 0

BORDEAUX: TRA PAUILLAC E SAINT-ÉMILION

Bevute Compulsive
I vini di questa serata sono divisi dalla Gironda. La Rive Gauche e la Rive Droite. Cinque di Pauillac e due di Saint Emilion. Bordeaux è sinonimo di ricchezza e alta borghesia. Bordeaux è sinonimo di grandi Château e investitori che poco hanno a che fare con il vino. Bordeaux…
804 0

VINO: VEICOLO DI RICORDI

Bevute Compulsive
Mi ricordo Arcagna. Il monte Toraggio che svetta con la sua cima più alta a 2000 metri; il mare sullo sfondo della Val Nervia e della Val Verbone. I sette comuni che ospitano le trentatré nomeranze. E mi ricordo Filippo, Nino, Erica, Giovanna, Maurizio. Ricordo un bel caldo in quei giorni…
766 0

C’ERA UNA VOLTA…

Bevute Compulsive
Siamo sicuri che tutte le storie migliori abbiano un lieto fine? Tenuta di Fiorano. Perchè prendere come capro espiatorio questa cantina? Perchè ha scritto pagine importanti della rinascita della cultura contadina italiana dopo le guerre; non me ne vogliano i loro estimatori. Premetto che non ho un’ampia esperienza con i…
2781 2

JULIEN GUILLOT: CLOS DES VIGNES DU MAYNES

Bevute Compulsive
Circa un’ora di macchina da Beaune. L’ultima dozzina di chilometri -tra Tournus e Cruzille- preservano una campagna incontaminata, un verde che acceca. Siamo sulle alture di Cruzille, ad una manciata di chilometri dal paese, nella Côte Maconnais, una casa di campagna che domina la valle, circondata da una fitta foresta….
776 0

EDUCARE IL GUSTO: GLI EREMI 2014

Bevute Compulsive
Non possiamo esimerci dalla soggettività nella valutazione di un vino, ma a volte ci si vuol nascondere dietro a questo paradosso, per non far trapelare ai meno attenti la scarsa attitudine all’onirico liquido. Vediamo sempre più spesso fatidici personaggi, più o meno conosciuti, in compagnia di bottiglie del tutto improbabili…